Di parole chiare e cifre chiuse

 

M’impiglio nella rete adesso dalle maglie larghe
una trama spessa cucita bene, non si disfa.
Questa cifra in cui nascondo ogni giorno le parole chiare
non è per tutti, tu che sai non sei più qui
resti solo un solco incastrato nell’inverno
e poi, dillo che io faccio molta più paura
dell’essere inciampati nella cosa vera.

©LaScrittoressa

Rispondi