Sul ciglio. Della strada.

Come fossi diventata pietra rotta
la strada ruvida fatta incalpestabile.
Troppi i fili tagliati a tenermi dritta
sul ciglio
oggi come l’ottobre scorso vado nella direzione opposta
sui muri ho disegnato la via giusta
eppure
cammino in avanti solo con le mani alzate
chiedo continuamente scusa della mia presenza.
.
[Fotografie non viaggio]
.

Rispondi