Il conto dei giorni

 

Ho contato i giorni
seimiladuecentocinque dal cercare

ho azzerato per ricominciare
e continuo a contare

attorno una matematica che non quadra
tremiladuecentottantacinque i giorni

in cui mi ostino a contare ancora
e aspettare, mentre il tempo mi taglia

– grammo per grammo –
la parte più interna di me.

©LaScrittoressa

 

(Feat – Carolina La Marca: https://lelumachestannoasentire.blogspot.com/2018/06/ti-aspetto-da-mille-anni-piu-un-giorno)

 

 

https://lelumachestannoasentire.blogspot.com/2018/06/ti-aspetto-da-mille-anni-piu-un-giorno.html

Tracce

Traccia di ciò che è stato –
una sequenza di parole –
nella mente ogni tanto appare
sotto forma di immagine sfocata
a sinistra, in alto, dove non la tocchi
e di fatto non esiste. Allora
guardi nelle mani,
svanisci anche tu all’ombra
un’estate che inciampa
e un canto di cicale, solo
in lontananza.

 

©LaScrittoressa