Le rose, le mie.

 

Le rose,

            le mie,

hanno le spine forti

                           quelle di chi resiste –

altalenando il rosso

                          mentre piove –

anche sopra la roccia

anche senza quell’ acqua.

©LaScrittoressa

Rispondi